5 Spendere le regole per vivere di

5 Spendere le regole per vivere di


5 Spendere le regole per vivere di

Le questioni di denaro non devono essere complicate: a volte, approfondire alcune regole di base può aiutarci a ripristinare le nostre prospettive di spesa e le nostre abitudini finanziarie. Le regole di alto livello ci forniscono anche un quadro permanente su cui tornare e che agiscono più come principi per la nostra gestione finanziaria complessiva che per intimidazioni delle restrizioni. Eccone alcuni in cui vivo:

1. Conosci la regola del 50/30/20

La spesa e il budget diventano molto più semplici con la struttura. Non hai bisogno di un milione di regole di budget diverse per sostenere le abitudini di spesa. Di recente ho adottato un approccio molto più semplice con le mie finanze e ha completamente ridotto la mia spesa.

utilizzando la regola di spesa del 50/30/20 riduce drasticamente la complicazione della comprensione di dove vanno i tuoi soldi. Il primo 20 percento dei tuoi soldi va al risparmio, o "futuro te". Pagare te stesso per primo è una classica regola di budget per un motivo. Ci assicura che facciamo del nostro meglio per finanziare la nostra pensione e le nostre esigenze impreviste. (Il 20 percento si sente come un grosso pezzo? Va bene, lavoraci su e aggiungi un percento o due ogni anno quando il tuo reddito lo consente.)

Pensa di destinare il 50 percento della tua spesa a beni di prima necessità come l'affitto, la spesa e gli oggetti di uso quotidiano che sono bisogni di base ricorrenti. Infine, lascia il 30 percento per la spesa del tuo stile di vita, qualunque cosa significhi per te. Questo può essere un risparmio per le vacanze, finanziare in modo più aggressivo obiettivi come mettere soldi extra per avviare un'attività in proprio, o anche qualcosa di semplice come fare una pazzia su un nuovo capo guardaroba.




Fonte: @calpak

2. Tenere il passo con le liste dei desideri

Sappiamo tutti che è facile lasciarsi trasportare dallo shopping impulsivo, sia su Target che dietro il nostro computer. Le liste ci aiutano a mantenere le nostre spese in pista e aiutano a spezzare un ciclo "impulsivo" di acquisti a cui potremmo non pensare. Tengo la lista dei desideri del mio guardaroba attraverso siti web come ShopTagr o Mi piace conoscerloe prima di premere "acquista" su qualsiasi articolo in quella categoria, dai un'occhiata alle mie liste per essere sicuro che si allinei con un vuoto del guardaroba che speravo di colmare.

La maggior parte di noi ha una certa familiarità con questo aspetto sul fronte del guardaroba, ma questa strategia ti aiuta ulteriormente se la estendi anche ad altri aspetti dell'acquisto. Sono anche un acquirente di libri sorprendentemente impulsivo: aeroporti, negozi di articoli da regalo, nessun posto è sicuro. Quando ho iniziato a rendermi conto che il budget del mio libro stava diventando un elemento pubblicitario serio, ho iniziato una lista dei desideri di titoli. Mi sono quindi impegnato a non comprare sul posto, ma se speravo davvero in quella lettura in un'altra settimana, avrei potuto premere il grilletto. Dai un'occhiata ad altri luoghi subdoli dove la spesa scivola e inizia a rimanere in pista con le liste dei desideri.

3. Elimina le carte salvate sul tuo computer e telefono

Questo è stato un altro punto di svolta nel mio budget. È incredibilmente facile archiviare le nostre carte di credito in tutte le nostre app o siti di shopping preferiti. Non solo questo può essere un po 'un rischio per la sicurezza, ma rende molto più facile spendere senza pensarci. Ho trascorso una serata a visitare tutti i miei negozi normali e ho eliminato tutte le carte memorizzate.

Ora, il checkout mi richiede un po 'più di tempo, ma l'atto effettivo di prendere una carta dal mio portafoglio mi dà un colpo per pensare all'acquisto. Ho davvero bisogno di cosa sto per fare clic su Acquista? Si allinea con la mia regola del 50/30/20? L'ho verificato con una lista dei desideri pertinente che ho inserito nelle opere? Questi rapidi momenti di riflessione hanno assicurato che la mia spesa fosse intenzionale, anziché emotiva o reazionaria.




Fonte: @sugarpaperla

4. Trova il sistema di localizzazione adatto a te

I budget sono un po 'come le diete: tutti sono sicuri di avere la soluzione magica perfetta perché ha funzionato a meraviglia per loro. La verità è che il budget perfetto e la strategia di spesa sono quelli a cui voi e la vostra famiglia potete attenervi, vi offrono più chiarezza e conforto che stress e vi aiutano a raggiungere i vostri obiettivi finanziari.

Ce ne sono un milione strumenti di budget oggi disponibile, dai fogli di calcolo alle app come menta o Hai bisogno di un budget. Trovare qualunque sia il tuo sistema è tanto ricerca quanto preferenza personale. L'obiettivo con un sistema di tracciamento della spesa è trovare qualcosa che sia ripetibile e tu lo esaminerai effettivamente: gli obiettivi è quello di fornirti informazioni sulle tue abitudini e su come puoi modificarle o continuare a raggiungerli.

5. Non spendere mai per impressionare

Spendere per stare al passo con i social media o con una certa falsa idea di come dovrebbe essere il tuo stile di vita non è mai una grande idea. Ma quella pressione può essere davvero dura, ed è spesso qualcosa che non ci rendiamo nemmeno conto che ci circonda. Stai acquistando qualcosa perché l'hai visto su un amico? O su Instagram? O perché fai shopping con gli amici e loro lo capiscono?

Ricordare i nostri più grandi obiettivi finanziari in quei momenti è difficile, ma diventa più facile con la pratica. Diventa anche più facile quando verbalizzi quegli obiettivi con quelli più vicini a te. La prossima volta che l'equipaggio è pronto per un brunch costoso, suggerire che un posto più economico è più facile se abbinato a un obiettivo. “Potremmo invece provare un appuntamento con il caffè? Sto realizzando il 2020 l'anno in cui affronterò i miei prestiti studenteschi“. Questa strategia può sentirsi meglio ad alta voce perché ti concentri su ciò che tu può fai invece di quello che non puoi.

Quali sono le tue regole di spesa personalizzate?



admin

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir