Cosa significa "Trovare l'Uno" nel 2020

Cosa significa "Trovare l'Uno" nel 2020


Cosa significa "Trovare l'Uno" nel 2020

Stai cercando disperatamente quella persona qual è la tua corrispondenza perfetta? Stai scorrendo Tinder senza alcun risultato? Le riunioni di famiglia ti danno ansia a causa di "quando ti sposi?" o "hai già trovato un ragazzo?" domande? Forse hai sentito bomba a orologeria per matrimonio barrare e preoccuparsi delle opzioni limitate per un partner perfetto?

Ecco la verità: la vita reale è un po 'più simile The Bachelorette di quanto pensiamo. Fare un impegno per tutta la vita non deve essere un atto di destino, che unisce due anime. È semplicemente una scelta dare la tua rosa finale alla persona che ritieni ti renderà più felice (ma probabilmente senza dover dire che sei qui per le giuste ragioni 100 volte). Credo che l'ideologia di alla ricerca di un'anima gemella Non è solo antiquato, ma potrebbe persino essere dannoso.

È il 2020: testi come "guardare nello specchio come dannatamente lei" sono Grammy vincenti, relazioni felici lo sono a partire dalle app su iPhone, e Elle Woods ha scelto una carriera legale (e dignità) su Warner quasi 20 anni fa. L'idea di cercare The One è obsoleta e francamente deprimente. Ecco perché "trovare l'Uno" non ha più un posto nel mio vocabolario (anche se il romantico senza speranza che sono) e cosa significa nel 2020:

Cosa c'è di così sbagliato nel cercare "The One?"

Può causare problemi nella tua vita da fidanzato.

Se credi di essere destinato per l'altra metà al tuo intero, o l'unica persona perfetta nell'intero universo più adatto a te, probabilmente respingerai anche i partner compatibili per la convinzione che ci sia qualcosa di meglio là fuori. Qualsiasi piccolo difetto percepito come la mancanza di senso della moda o una leggera ossessione di Star Wars potrebbe farti ignorare le persone che potrebbero essere buone per te, a causa del credere che ci sia qualcuno senza difetti (suggerimento: non lo è).

Questa ideologia perpetua anche la convinzione che la datazione abbia un obiettivo finale, come se ogni data che non si trasformasse in una relazione permanente fosse un fallimento. Che tu stia uscendo con te per incontrare nuove persone o ti incontri per trovare un compagno di vita, il processo dovrebbe essere divertente e un obiettivo finale in sé.

Può lasciarti infelice nella tua relazione.

Anche se trovi la persona che pensi sia The One, l'aspettativa di perfezione è una ricetta per il disastro. I problemi naturali che sorgono potrebbero farti ripensare se la tua relazione fosse "intesa o no" o potresti avere un attaccamento insalubre all'altro significativo, sentendoti incompleta senza di loro.

Una relazione potrebbe anche essere più felice e durare più a lungo se tu non fare credi in "anime gemelle". Secondo uno studio, coppie che credevano nel destino o l'idea delle anime gemelle aveva più probabilità di rompersi. Questo perché credere che ci sia una persona perfetta per te significa che supponi che la base per una relazione felice sia trovare la persona giusta.

Naturalmente, indipendentemente da quanto qualcuno sia giusto o sbagliato per te, sorgeranno problemi, disaccordi e comunicazioni errate. Quando lo fanno, è facile credere che lo siate voi due non in realtà anime gemelle, togliendosi la responsabilità dalle azioni. Persone con "Mentalità di crescita" chiedi: "cosa posso fare per migliorare questa relazione?" invece di "è buono come si arriva?"

Può influire sulla tua sicurezza, autostima e persino felicità.

Trovare l'altra metà implica che non sei già completo. Guardare per qualcuno significa che sei alla costante ricerca di trovarli come se non avessi finito di cercare fino a quando non raggiungi la "X" sulla mappa del tesoro o raggiungi la pentola d'oro alla fine dell'arcobaleno. Sentirsi incompleti fino a quando non si trova la propria anima gemella è dannoso per la propria autostima come solo sentirsi come se si fosse felici una volta dimagrito o fatto un determinato stipendio. Sappiamo quelle idee di realizzazione sono false, quindi perché siamo ancora ingannati dalla ricerca di The One? La verità è quella scoperta qualcuno, anche il qualcuno – non ti realizzerà mai.

Fonte: @simplytandya

Come sto ridefinendo "trovare l'Uno" nel 2020

Romanticamente parlando, non sto più usando una terminologia come "The One" e "soulmate" per riferirmi a una relazione romantica. Esatto, sto boicottando la versione rom dell'amore per qualcosa di più logico, semplice e, oserei dire, più romantico. Non sembra più significativo scegliere una persona ogni singolo giorno, invece di essere spinti in una collaborazione per tutta la vita da una forza esterna come il destino?

A parte il romanticismo, perché stiamo mettendo così tanta enfasi sulla ricerca di un partner? È il 2020, e l'importanza delle donne non è più definita dalla quantità di prole che produciamo o da chi sposiamo (si tratta di un tempo spaventoso!), Quindi perché il matrimonio o le relazioni romantiche contano ancora così tanto che dovremmo essere una costante ricerca per realizzarne uno?

Come il nerd che sono, vorrei menzionare questo termine L '"amore platonico" deriva dal fatto che Platone (sì, l'antico filosofo greco che era probabilmente più saggio delle rom-com) sosteneva che la più alta forma di amore era una forma di amore non sessuale e non romantica. Lui credeva questo "amore fraterno" (o "amore fraterno", ciao #girlpower) tra due amici intimi o due membri della famiglia era l'altezza dell'esperienza umana. Questa è una grande affermazione di uno dei GPOAT ("I più grandi filosofi di tutti i tempi", e sì l'ho inventato) per ignorare una scatola di cioccolatini a San Valentino o un lieto fine in Crepuscolo.

Una "anima gemella" potrebbe essere chiunque ti renda felice, contento e ispirato ad essere il tuo io migliore. Forse trovi The One in tuo cugino, sorella o migliore amica. Forse hai più "anime gemelle", e invece di The One, hai The Two, The Three o persino The Four (e così via). Forse ti senti come il tuo altro significativo è l'unica persona che ti rende più felice, ma lavori ogni giorno sulla scelta reciproca senza aspettarti che l'universo se ne occupi per te.

Ecco un altro concetto rivoluzionario: forse l'unica persona che può davvero renderti felice è te stesso (basta chiedere a Lizzo); forse l'amore non definisce le nostre vite, ma è piuttosto un sottoprodotto del vivere pienamente. La mia versione del 2020 di "trovare l'Uno" significa ignorare le tempistiche, le aspettative e le fiabe per capire il percorso, la persona e la filosofia che mi soddisfa davvero. Questa versione potrebbe non essere un successo di successo o vendere romanzi come Nicholas Sparks, ma ha sicuramente più potenziale per renderti felice di quanto la versione di Hollywood abbia mai potuto.



admin

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak. Gerekli alanlar * ile işaretlenmişlerdir